29979

Sesso debole? A L’Aquila una donna, atleta di kickboxing, si è difesa da uno stupro rompendo il naso al suo aggressore

L’AQUILA – Avrebbe sfoderato le sue qualità di atleta di kickboxing sferrando un colpo che gli ha rotto il naso,

così dunque una donna si sarebbe difesa da una terribile aggressione, almeno secondo quanto scrive il quotidiano AbruzzoWeb

Protagonista una giovane aquilana che nella notte tra sabato e domenica sarebbe stata vittima di un tentato stupro nei giardinetti tra viale Ovidio e viale Gran Sasso, all’Aquila.

CONTINUA A LEGGERE SU SOSTENITORI.INFO

Discussion

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *